Tag Archives: Germany

WORK, WORK, WORK!

download

Work, work, work. The month of November was crazy, expositions, meetings, training courses. We apologize for not being very present, but we really did not have time to devote to the blog. We stayed twice in Germany, we were in Milan, Bologna, Rome, in fact, true spins. But will be back soon with our section on music, with our curiosity, our adventures to tell and to tell us. See you soon followers!
Advertisements
Tagged , , , , , ,

DND STYLING: Berlin means fashion as well!

2435520
 
Berlin is known for its history, for that damn wall then shot down, but it is even much much more. It’s a city capable of kidnap, evolving, an explosive city that always surprises you and does not make you never get bored. What’s the role of Fashion in Berlin? Well, that too is beginning to get more and more space! And we have had the good fortune to meet one of the most emerging designers of the whole Germany, that Violetta Vio that within a few years is emerging in the Fashion World. DND Styling has excellent collaborations and wears celebrities such as Booka Shade, Mario Gomez, passing through Sibel Kelilli ( Game of Thrones ) and Lukasz Piszczek, not to mention the myriad of new projects she is working on . And one of these most likely will involve us, but to learn more we refer to the next. The fact is that among their blog and our blog we will start a joint venture, because a nice friendship was born. Suffice to say only this for now! Berlin then began to be known also for the Fashion and the question is: will never cease to amaze us this wonderful city?!
 
Check this out: http://dnd-styling.com/en/
 
Berlino è conosciuta per la sua storia, per quel muro maledetto poi abbattuto, ma è molto molto altro ancora. E’ una città capace di rapirti, in continua evoluzione, una città esplosiva che ti soprende, sempre e comunque,  e non ti fa mai annoiare. Ed il Fashion che ruolo ha? Beh, anche quello inizia a farsi spazio, eccome! E noi abbiamo avuto la fortuna di incontrare una delle stiliste più emergenti dell’intera Germania, quella Violetta Vio che nel giro di qualche anno si sta imponendo nel modo del Fashion in maniera sempre più travolgente. DND Styling conta ormai collaborazioni eccellenti e veste celebrità di tutto rispetto, dagli Booka Shade a Mario Gomez, da Sibel Kelilli (Game of Thrones) a Lukasz Piszczek, per non parlare della miriade di nuovi progetti a cui sta lavorando. E uno di questi molto probabilmente ci coinvolgerà, ma per saperne di più vi rimandiamo alla prossima. Sta di fatto che tra il loro ed il nostro blog stringeremo una join venture, perchè diciamo che è nata una simpatica amicizia. Vi basti sapere solo questo per ora! Berlino dunque inizia a farsi conoscere anche per il Fashion e la domanda nasce spontanea: finirà mai di stupirci questa città meravigliosa?!
 
Eccovi il link: http://dnd-styling.com/en/
Tagged , , , , , , , , , , ,

One month left. Berlin, again.

berlin_vintage_bike_rental
 
Exactly one month from now and we’ll be back in the city that we love most of all: Berlin. The only city that can always make you live unforgettable days, that gives you the charge, that spurs you on, that lets you go back home with a mad desire to smash the world . It is hard to describe what it feels like whenever you turn to the German capital. The feeling of being at home is mixed with the strong desire to discover new places and meet new people, learn a lot from them or with them simply exchange ideas and opinions. Berlin fills you, enriches you, is the only one able to surprise you, always. Because magic it is full of magic places, because it is full of angles to capture as well, because there is none like it. This time we’ll also talk about a fashion project that is now taking place and in which we would like you become part of . In short, we are trying all it takes to make sure that Berlin will become not only a holiday, but also much more. Because we in Berlin sooner or later want to stop…
 
Un mese esatto da ora e saremo di nuovo nella città che più di tutte amiamo: Berlino. L’unica città capace di farti vivere sempre giorni indimenticabili, di darti la carica, di spronarti, di farti tornare poi a casa con una voglia matta di spaccare il mondo. E’ difficile da descrivere come ci si sente ogni qual volta si gira per la capitale tedesca. La sensazione di sentirsi a casa si mischia con quella voglia matta di scoprire posti nuovi e conoscere persone nuove, dalle quali imparare tanto o con le quali semplicemente scambiarsi idee e opinioni. Berlino ti riempe, arricchisce, è la sola capace di sorprenderti, sempre. Perchè di posti magici ce ne sono a bizzeffe, perchè di angoli da catturare altrettanti, perchè come lei non ce n’è. Questa volta andremo anche per parlare di un progetto fashion che sta ora prendendo piede e nel quale vorremmo entrarvi a far parte. Insomma, le stiamo provando tutte per far si che Berlino diventi non solo una metà di vacanza, ma anche molto altro ancora. Perchè noi a Berlino prima o poi vogliamo fermarci…
Tagged , , , , ,

Berlin: a place I belong to.

IMG_20130831_213101

Berlin. I’ve always had a prejudice against Germany and consequently of its capital, heard say that it was a cold land, a land of hostile people and instead…
 
Two years ago I decided to discover it, to go and visit it because, beyond all, is a piece of contemporary history and I had nothing to lose.
 
Within two years, I have done it my mecca.
 
It is impossible to describe it, you have to see it and more than see it, live it.
 
And it is the city of history, music, art, young people, so full of ideas that can surprise you every time you go there.
 
Its ability to innovate and reinvent itself is amazing, over there you can find stimulation, over there you can build projects, over there you have the feeling that your ideas can be followed.
 
And then people, so cosmopolitan that it almost seems that there are no racial differences.
 
In Berlin, it does not matter who you are, what you do or what you have, it seems that the prejudices no longer exist and this maybe thanks to a past too heavy.
 
In Berlin, you are free to be who you are.
 
In Berlin you’re home.
 
A.
 
Berlino. Ho sempre avuto un pregiudizio ancestrale nei confronti della Germania e di conseguenza della sua Capitale, sentivo dire che fosse una terra fredda,una terra fatta di persone ostili e invece…
 
Due anni fa decisi di scoprirla, di andare a visitarla perché, al di là di tutto, è un pezzo di storia contemporanea, non avevo nulla da perdere.
 
Nel giro di due anni ne ho fatto la mia mecca.
 
Descriverla è impossibile, bisogna vederla e più che vederla , viverla.
 
E’ la città della storia, della musica ,dell’arte, dei giovani,così ricca di spunti che riesce a sorprenderti ogni volta che vai a trovarla.
 
La suà capacità di rinnovarsi e reinventarsi è straordinaria, lì puoi trovare stimoli,lì puoi trovare spunti, lì hai la sensazione che la tue idee possano avere un seguito.
 
E poi le persone, così cosmopolita che sembra quasi che non esistano differenze razziali.
 
A Berlino non conta chi sei, che fai, cos’hai, sembra quasi che i pregiudizi non esistano più e questo forse per merito di un passato troppo pesante.
 
A Berlino sei libero di essere come sei.
 
A Berlino sei a casa.
 
A.
Tagged , , , , ,
%d bloggers like this: